Agnieszka Slowik Turinetti Art

LA FOTOPITTURA – Mi piace definire quello che faccio” fotopittura” perché dipingo con strumenti digitali i miei quadri. Un modo rapido per dare la forma alle mie idee. Efficace per esprimere quello che la mia timidezza trascendentale mi impedisce di fare con le parole. Il concetto è quello espresso anche da Mapplethorpe, che diceva che la fotografia è un modo sbrigativo di fare una scultura.
SE DOVESSI DESCRIVERMI… – Se dovessi descrivermi con le mie immagini sarei la cappellaia matta, bizzarra e malinconica. Quello di indossare una maschera è caratteristica di chi, come me, fatica ad accettarsi così com’è. Celando dietro di essa le mie debolezze mi sento al sicuro. L’autoritratto è un modo di relazionarmi con altri raccontando il mio stato d’animo. Li affido il mio pensiero sincero ed intimo.

#Petaloso

Alla deriva

revolution

*

fabula

city

The mask

http://www.premioceleste.it/artista-ita/idu:42544/