Gisella Mura art

Often in works is represented the woman , shrouded in mystical and unknown silences , its faces are sublimated of golden pigments , which confirm the undisputed echo, the primary role of women in the contemporary social context …angelo d'oro Il Falco Il Gioco d'amore malinconia risveglio Mistico Creazione dell'anima nascita di una stellaardere divino



VENERI PROFANE

Nell’ ultima produzione pittorica, Gisella, compie un ulteriore passo in avanti nella sua ricerca artistica.L’artista, pur mantenendo il suo stile riconoscibilissimo, si concentra sul tema del femmineo. Le sue donne conquistano la tela, divenendone protagoniste assolute. 
Si tratta di donne che riflettono sul proprio essere donna, sulla cosa e sul come esserlo oggi. Vederle rannicchiate su se stesse ci proietta verso un percorso introspettivo, da cui emerge la sensibilità dell’artista. Si evince dagli sguardi una malinconia latente che le attraversa, capace però anche di sfociare in una sensualità morbida ed avvolgente, nemmeno troppo velata. 
Corpi nudi di donne dalla pelle gialla o verde, come quella blu degli esseri di Avatar, abitanti del pianeta Pandora! Veneri contemporanee che sembrano prorompere dal basso della tela, come fiore che sboccia, perla che si mostra dal guscio dell’ostrica che si apre. Tutto in un’atmosfera innaturale, fantascientifica, con ombre colorate e luci da discoteca, al neon e allo xeno. Sono colori intensi che illuminano questa materia cromatica pastosa, tinte forti che caratterizzano meglio tutte le opere di quest’ultima produzione e che per certi versi rimandano anche ad un immaginario magico ed ancestrale, legato alla dea/donna madre sarda, uno dei temi da sempre più cari all’ artista.
https://www.facebook.com/Gisella-Mura-1475216982711608
https://www.artpeoplegallery.com/gisella-mura/