Un Bosco Di Alberi Bianchi – a Forest of a White Trees

NICOLA FILIA -the clayNICOLA FILIA creationNicola Filia - first treeNICOLA FILIA - in progressALBERI BIANCHI SESS. MARZO 2008_82ALBERI BIANCHI SESS. MARZO 2008a man08-nicolafilia_cv2785a cv_ncolafilia_allestimento-0116un bosco di alberi bianchinicola Filia
Ceramista, da anni impegnato nel design concepito come prodotto funzionale, e al contempo artista concettuale che tende a sottrarsi alla mercificazione dell’oggetto. Le sue opere diventano con istintiva creatività operazioni estetiche in grado di rompere gli schemi precostituiti, la linearità come minimo comune denominatore e l’oggettualità com e strumento d’uso. Attualmente il suo progetto artistico spazia oltre la materia, partendo dalla fine, dallo scarto. E’ lo scarto della materia in eccesso a farsi arte, l’argilla che Filia svuota da altre creazioni. Uno scarto destrutturato che rinasce con un processo sinestetico di
composizioni e accumulazioni. Il prodotto dell’arte di Filia è una tessitura d’argilla che da l’avvio a modelli di nuove percezioni e decodificazioni del concetto dell’oggetto stesso.

All’interno degli spazi delle Cantine Nicola Filia oltre che aver creato una “work room”, espone una collezione di oggetti e sculture frutto del suo ultimo periodo di lavoro, ed inoltre tre installazioni Site Specific.

Quest’estate, fresco vincitore del Premio Internazionale “UN BOSCO PER KYOTO” in Campidoglio a Roma, ha aperto la sua galleria d’Arte a San Pantaleo, dove attualmente si possono vedere i suoi Lavori.